Il Vigneto

Un vigneto con radici antichissime, la sua unicità

Il patrimonio geopedologico e morfologico tipico dell’origine glaciale, la giacitura ideale a sud , esposta alle fresche brezze del mare adriatico e protetta dai freddi venti del nord, unita ad una altitudine dei vigneti compresa tra i 150 ed i 230 m. s.l.m. e le conseguenti ampia escursione termica e ritardo di maturazione dei frutti, garantiscono ai vigneti di Borgo Sant’Andrea una varietà di microclimi e microhabitat unici ed irriproducibili, che si esprime, grazie al rispettoso rapporto uomo/ambiente, in vini dalla personalità e carattere inconfondibili, aromatici ed elegantemente profumati… naturale e sincera espressione della peculiare vocazione vitivinicola del territorio.